Cerca
  • Human — diritti e libertà

Rapporto annuale sull’attività della Corte europea dei diritti dell’uomo

Lo scorso 1 Febbraio è stato pubblicato il rapporto annuale sull’attività della Corte europea dei diritti dell’uomo.

l'Italia migliora la propria posizione tra i Paesi che hanno subito il maggior numero di condanne, collocandosi all'11° posto. Ciò non significa però che l'Italia abbia diminuito il numero delle violazioni; il miglioramento è dovuto piuttosto al massiccio ricorso dal parte del nostro Paese a strumenti di risoluzione amichevole delle controversie (regolamenti amichevoli e a dichiarazioni unilaterali), con i quali gli Stati riconoscono la sussistenza della violazione e un indennizzo ai ricorrenti.

E infatti, tra i sei Stati che subiscono più ricorsi (pari ben al 70% del totale), l'Italia si colloca ancora al 5° posto, dopo Russia, Romania, Ucraina, Turchia.

Qui il rapporto in lingua inglese.

Via Bonifacio Lupi 14
Firenze, 50129
Italia

©2019 by HUMAN — diritti e libertà.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now